sábado, 21 de junio de 2008

World League Superfinal. Genova. Day 6

World League Superfinal. Genova. Day 6




GENOVA - La finale per il nono posto, vinta dalla Cina per 23-5 sull'Egitto, ha aperto la sesta giornata di gare ad Albaro, dove è in corso la Super Final di World League.

Successivamente la Spagna ha battuto la Grecia per 11-10 dopo i rigori e il Canada ha superato l'Italia per 10-8 nelle semifinali per il 5° posto. Domani mattina alle 10.00 gli azzurri affronteranno la Grecia nella finale per il settimo posto.

La partita di oggi dell'Italia sarà trasmessa questa sera in differita su Rai Sport Più alle 20.15. Sono in corso le semifinali per il primo posto.

Finale 9/10 posto China-Egitto 23-5
China: Weiqing Ge, Zhongxing Ling 1, Yuangzhong Qiu 2, Lijun Yu 2, Jun Li 2, Feihu Tan 3, Bin Li, Zhiyu Wu 2, Thiyu Wu 2, Jinmin Xie 2, Zhidong Han 3, Jun Liang Guo 1, Yang Wang 3. All. Wang Minhui.
Egitto: Genena, Salah, Mohamed, Ashraf 2, Abi Salem, Abbas, Elkordey, Moneer, Moharam, Assem 2, Sallam, Nasr 1, Hassan. All. Hakan

Arbitri: Hart (Aus) e Argyros (Gre).
Delegato Fina: Firoiu (Ger).
Note: parziali 5-1, 5-1, 8-2, 5-1. Uscito per limite di falli Salah (E) nel seconto tempo. Superiorità numeriche: Cina 13/15 ed Egitto 2/6.

Spagna-Grecia 11-10 dtr (7-7)
Spagna: Garcia, Sanz, Minguez, De Grado, Marsal 2 (1 rig.), Codina, Espanyol, Roca, Minguel, Fernandez 3, Mallarach 2, Rodriguez, Pinedo. All. Suarez
Grecia: Protonotarios, Liotsakis, Katsoulakis, Kocheilas 2, Delakas 2, Papadopoulos 1, Blanis 1, Gounas, Katsaounis 1, Mourikis, Beristianos, Vougakaris, Floros. All. Panagiotis.

Arbitri: Chaney (Usa) e Abid (Tun)
Delegato Fina: E. Martinez (Cub)
Note: parziali 0-2, 3-1, 1-2, 3-2. Rigori 4-3: Marsal gol, Blanis gol, Espanyol annullato, Delakas gol, Fernandez gol, Papadopoulos gol, Mallarach gol, Katsoulakis palo, Codina gol, Voulgarakis parato. In porta per la Spagna: Garcia 1° e 2° parziale, Pinedo 3°, 4° e rigori. In porta per la Grecia Floros per tutta la partita. Uscito per limite di falli Sanz (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Spagna 3/6, Grecia 4/11.

Canada-Italia 10-8
Canada: Randall, Kudaba 1, Diggle, Mitchell 2, Boyd, Marks, Jung, Graham 5, Feltham, Palamarevic, Sategh 2, Miller, Youngblub. All. Jovanovic
Italia: Tempesti, Presciutti, Binchi, Gitto, Giorgetti 1, Felugo 1, Mangiante, Gallo, Bencivenga 1, Michele Lapenna 1, Sottani 3, Mistrangelo 1, Saccoia. All. Malara

Arbitri: Adzic (Mne) e Ciric (Srb)
Delegato Fina: Whitehouse (Aus)
Note: parziali 1-2, 4-2, 3-3, 2-1. Uscito per limite di falli Marks (C) nel quarto tempo. Espulso con sostituzione Gitto (I) nel primo tempo. Superiorità numeriche: Canada 2/5, Italia 5/9.

Serbia-Montenegro 13-3
Serbia: Sekik, Prlainovic 2, Raden, Vanja Udovicic 1, Savic 2 (1 rig.), Ikodinovic 1, Nikic 1, Filipovic, Pijetlovic 1, Sapic 1, Vujasinovic 3, Pekovic 1, Soro. All. Dejan Udovicic
Montenegro: Radic, Brguljan 1, Paskovic, Vikcevic, Nikola Janovic, Ticic, Mladan Janovic 1, Uskokovic, Ivovic, Trajkovic, Gojkovic 1, Jokic, Scepanovic. All. Porobic
Arbitri: Galkin (Rus) e Patelli (Bra)
Delegato Fina: Firoiu (Ger)
Note: parziali 2-1, 4-1, 3-0, 4-1. Nessuno è uscito per limite di falli. Espulso per brutalità Ivovic (M) nel terzo tempo. Sempre nel terzo tempo Radic (M) ha parato un rigore a Sapic (S). Superiorità numeriche: Serbia 5/10 e Montenegro 1/9.

No hay comentarios: